La fascia climatica

Vuoi ricevere le nostre news via RSS? Clicca qui

La fascia climatica è una parte della terra che ha caratteristiche omogenee, viene considerata in senso latitudinale in quanto il clima dipende dall’inclinazione dei raggi solari che si muovono lungo il parallelo. La terra ha principalmente 3 fasce climatiche: tropicale, temperato e polare. L’Italia che naturalmente fa parte della fascia climatica  temperata è a sua volta divisa all’interno in due grandi fasce: clima mediterraneo e clima temperato fresco ma compaiono anche il clima freddo e clima nivale. Entrando nel dettaglio possiamo dire che queste fasce sono suddivise in sei zone climatiche: zona alpina, zona padana, zona appenninica, zona adriatica settentrionale, zona tirrenica e zona sud-orientale e delle isole. La zona climatica tirrenica è quella che si estende dal confine francese fino in Campania ed é quella che ci riguarda più da vicino.

itaclima-melehabitat

La suddivisione degli 8000 comuni italiani è stata decisa da un decreto del presidente della Repubblica n.412 del 26 Agosto del 1993.Roma appartiene alla fascia climatica D, invece Fiumicino alla zona climatica C. Questa classificazione cosa comporta? Oltre l’attivazione dei riscaldamenti negli appartamenti la fascia climatica ha una rilevanza anche per quanto riguarda la classe del pvc. Secondo la Uni EN 12608 esistono due classi: “M” per il clima moderato e “S” per il clima rigido. L’Italia rientra nella zona a clima S non per la radiazione solare ,a per la temperatura media nel mese più caldo. Naturalmente il pvc della Nurith si trova in classe “S”. PvcclasseS-Nurith-Melehabitat

Per conoscere tutte le fasce dei comuni romani clicca qui.

È interessante? Dillo a tutti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *